Primavera: 5 buone abitudini

primavera

Primavera: 5 buone abitudini

Finalmente è arrivata la primavera, la stagione della rinascita. Scopri insieme alla Farmacia Poggi le 5 buone abitudini per affrontarla al meglio.

  1. Stare all’aria aperta

Grazie al clima più mite, possiamo andare al lavoro o a scuola in bicicletta o a piedi. In linea di massima, se possibile, evitare la macchina e preferire un mezzo più “green” per svolgere piccole commissioni, come andare a bere un caffè, incontrare un amico, andare in banca. In questo modo, faremo più esercizio fisico e saremo più in forma!

  1. Ridurre la ritenzione idrica

primaveraUn gesto molto semplice ma davvero importante: bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno per ridurre la ritenzione idrica, causa di cellulite e altri problemi nel nostro organismo. Una curiosità: il cetriolo contiene il 97% di acqua, seguito da lattuga, sedano, pomodori, zucchine, fragole, pompelmo e arance.

  1. Una gita fuori porta

La primavera è il momento perfetto per organizzare un’uscita con la famiglia o gli amici. Con l’arrivo del sole e delle temperature più miti, una gita è un vero toccasana per la salute della mente e del corpo. primavera

Organizza un picnic in riva al fiume o una passeggiata al mare o in montagna. Il nostro consiglio: prepara un pranzo light (Segui le nostre ricette >> Pranzo light: 5 ricette sane e gustose) e limita l’utilizzo della tecnologia per goderti appieno il relax.

  1. Alimentazione sana

primaveraIn primavera si risveglia la voglia di rimettersi in forma e di stare bene con il proprio corpo. Eliminiamo tutti i cibi grassi, come insaccati, fritture e formaggi, e facciamo spazio a frutta e verdura di stagione per preparare deliziosi frullati, spremute e macedonie di frutta. In questo periodo, è davvero importante fare scorta di vitamine, sali minerali e tutti i nutrienti per combattere la stanchezza tipica della primavera.

  1. Il cambio dell’armadio

Il cambio dell’armadio è molto stressante per tutti, e partire con il piede giusto è fondamentale. Il nostro consiglio: fatelo in una bella giornata di sole e chiamate in aiuto un amico, aggiungete un sottofondo musicale e un sano chiacchiericcio e il divertimento è assicurato!