Smettere di fumare: una scelta consapevole

SMETTERE DI FUMARE: UNA SCELTA CONSAPEVOLE

Smettere di fumare è la migliore decisione che possiate prendere, una scelta consapevole che può essere aiutata seguendo alcuni consigli.

•    MOTIVATEVI
Per essere motivati, avete bisogno di un’ottima ragione per smettere: potrebbe essere per proteggere i vostri cari dai dannosi effetti del fumo passivo, o per diminuire le probabilità di cancro ai polmoni, oppure per vedervi e sentirvi più giovani. Qualunque sia il motivo, scegliete una ragione che sia forte abbastanza da tenervi lontani dal bisogno di accendervi una sigaretta.

    •    PREPARATEVI IN ANTICIPO
Su tutto il territorio italiano sono distribuiti quasi 400 Centri antifumo che aiutano a smettere di fumare con vari strumenti: il counselling individuale, la terapia di gruppo, e la prescrizione di prodotti sostitutivi della nicotina o di farmaci per la disassuefazione.
Consultatevi con il vostro medico di fiducia per scegliere la strategia migliore da seguire.

Smettere di fumare con i cerotti•    CONSIDERATE TRATTAMENTI SOSTITUTIVI ALLA NICOTINA
Quando smetterete di fumare, la mancanza di nicotina potrebbe causare mal di testa, sbalzi d’umore a mancanza di energia.
Qualunque sia la via di somministrazione (cerotti, gomme da masticare, compresse da succhiare o inalatori orali), tutti i prodotti sostitutivi controllano il disagio fisico provocato dalla mancanza della nicotina, aumentando del 50-70{ee0125ce60d0d7f9a3f3b2780193e58fb538ad1a941cee49efe9cc56ebb4a0b8} le probabilità di successo di chi intende smettere di fumare.

•    CHIEDETE IL SOSTEGNO DEI VOSTRI CARI
Parlate della vostra decisione con famigliari e amici e non temete di chiedere il loro sostegno. Sono loro che potranno incoraggiarvi ad andare avanti anche nei momenti in cui penserete di non farcela. Potreste anche partecipare a gruppi di supporto o parlare con personale appositamente preparato a motivarvi e a sostenervi nella vostra scelta. Anche pochi incontri potrebbero aiutare.

Smettere di fumare 02•    CONCEDETEVI DELLE PAUSE
Una delle ragioni per cui si fuma è che la nicotina aiuta il rilassamento. Una vola che avrete smesso, avrete bisogno di trovare nuovi modi per scaricare lo stress. Esistono molte opzioni: ascoltare musica, incontrarvi con gli amici, concedervi un massaggio, praticare un hobby. Cercate di evitare situazioni di stress durante le primissime settimane in cui avrete smesso di fumare.

•    NON ASSUMETE ALCOOL
Quando si assume alcool, è più difficile attenersi all’obiettivo di smettere di fumare. Quindi limitate l’utilizzo di alcool soprattutto all’inizio. Se usualmente fumavate dopo i pasti, cercate qualcos’altro in alternativa, come lavarvi i denti, fare una passeggiata, scrivere a un amico o masticare un chewing gum.

Smettere di fumare pulendo casa•    PULITE CASA
Una volta che avrete fumato la vostra ultima sigaretta, gettate tutti gli accendini e i posacenere. Lavate gli indumenti che puzzano da fumo, pulite tappeti e tendaggi. Utilizzate profumatori per ambiente per liberarvi dal famigliare odore di fumo. Se fumavate in macchina, pulite anche quella. Non dovrete vedere o sentire nulla che vi ricordi le sigarette.

•    PROVATE E RIPROVATE
Molte persone devono fare vari tentativi prima di smettere di fumare del tutto. Se vi capiterà di accendervi una sigaretta non scoraggiatevi. Piuttosto pensate a cosa vi a portato a farlo, se le vostre emozioni o la situazione in cui vi trovate. Utilizzatela come un’opportunità per fare un passo ulteriore verso la vostra decisione di smettere di fumare. Una volta che avrete deciso di riprovare, stabilite una data nell’arco del mese successivo.

•    FATE ATTIVITA’ FISICA
L’attività fisica può limitare il desiderio di nicotina e placare i sintomi da astinenza. Quando sarete tentati di accendervi una sigaretta, andate piuttosto a fare una camminata, o una corsa. In questo modo brucerete calorie ed eviterete anche l’acquisto di peso che si ha di solito quando si decide di smettere di fumare.

Smettere di fumare mangiando bene•    MANGIATE FRUTTA E VERDURA
Non provate a mettervi a dieta quando smetterete di fumare. Troppe privazioni potrebbero avere un effetto negativo. Cercate piuttosto di assumere più frutta e verdura, grano integrale e proteine magre (come pesce e legumi).

•    RICOMPENSATEVI
Uno dei molteplici benefici di smettere di fumare è il risparmio economico. Esistono dei calcolatori online che vi mostreranno quanto potrete guadagnare. Ricompensatevi spendendo parte del vostro guadagno in qualcosa che desideravate da tempo.

Non appena smetterete di fumare, comincerete a sentire benefici nella respirazione. Dopo soli venti minuti infatti il vostro cuore riprenderà a battere normalmente. Dopo un giorno il monossido di carbonio presente nel sangue sarà tornato a livelli normali. In sole 2-3 settimane, diminuiranno le probabilità di attacco cardiaco. Nel lungo periodo diminuiranno anche le probabilità di cancro ai polmoni ed altri tipi di cancro.

Il 7 ottobre dalle ore 10,00 alle ore 12,00 la Farmacia Poggi propone un importante evento gratuito dedicato in particolare ai fumatori. In questa giornata sarà possibile infatti conoscere il proprio livello di monossido di carbonio presente nell’espirato con la percentuale di saturazione nel sangue. Scopri di più >> Test gratuito sul livello di CO nel sangue

Salva

Salva

Salva

Salva

Contatta la Farmacia